Cari pazienti, 
in questi giorni la nostra attenzione è rivolta verso ogni dettaglio concernente #Covid19

Tutti, indistintamente, stiamo idealizzando un ritorno alla normalità, una normalità che questa volta sarà diversa. 

Uno studio medico, più di ogni altro tipo di attività, impiega tutte le proprie risorse per la valutazione del rischio biologico, attraverso la sanificazione degli ambienti, nonché la sicurezza dei pazienti e del personale. 

Adeguandoci a tutti gli aspetti della nuova normativa, mediante pre-triage telematico, appuntamenti distanziati ed altri importanti accorgimenti igienico-sanitari, faremo in modo che tutti possiate tornare a sperimentare quella stessa sensazione di sicurezza pre-covid19. 


Il tutto sarà svolto per garantirvi la sicurezza in ottemperanza alle recenti normative.

  • Utilizzo dei Presidi di Protezione Individuale (DPI) idonei alle attività
  • Sanificazione quotidiana degli ambienti mediante ozonizzazione nei locali
  • Sanificazione delle attrezzature dopo ogni visita 

MODALITÀ DI ACCESSO ALLO STUDIO

  • All’atto della prenotazione (triage telefonico), vi verranno richieste informazioni relative al vostro stato di salute e/o a recenti interazioni con zone o persone a rischio COVID-19.
  • Potrà accedere alla sala d’attesa solamente il paziente, senza accompagnatore , fatta eccezione per minori , anziani o diversamente abili.
  • Chiunque accederà nella sala visite dovrà già indossare correttamente i presidi di protezione individuale. Viene fatto presente che, sia il naso che la bocca devono essere sempre coperti dalla mascherina, che deve essere mantenuta per tutta la durata della permanenza nella struttura.
    Non è consentito l’utilizzo di mascherine autoprodotte o mascherine di cotone ma solamente di mascherine chirurgiche o superiori.
  •  Sarà misurata la temperatura corporea con un termometro professionale a infrarossi.
  • Bisognerà disinfettare le mani con l’apposito igienizzante distribuito da relativo erogatore in sala d’attesa .
  • Dovrà essere compilata e firmata una autodichiarazione sul vostro stato di salute e sulle più recenti interazioni con zone o persone a rischio COVID-19 .
  • Nella sala d’attesa sono messi in evidenza i posti dove sedersi per garantire la distanza minima di sicurezza tra un paziente e l’altro ed in ogni caso saranno ammesse in sala
    d’attesa non piu di 3 persone o compatibilmente con i metri quadri del locale.

Continuate a seguirci per avere indicazioni sui comportamenti da adottare e per imparare, con la nostra ricca videoteca e i nostri articoli, qualcosa di nuovo, soddisfacendo al tempo stesso le vostre curiosità mentre #rimaneteacasa


Anche se distanti, siamo vicini ai vostri occhi 


Per Prenotazioni chiamare al numero: 050 503172

A presto

Lo staff di Studio Oculistico Severino